FIABE PER L’INTERCULTURA

di R. Tiziana Bruno

Per realizzare un percorso di intercultura nella scuola occorre, prima di tutto, capire quali sono le condizioni che portano il bambino (e anche l’adulto) a rifiutare o combattere la diversità. Da cosa hanno origine realmente il razzismo e il bullismo?

Per realizzare un percorso di intercultura nella scuola occorre, prima di tutto, capire quali sono le condizioni che portano il bambino (e anche l’adulto) a rifiutare o combattere la diversità. Da cosa hanno origine realmente il razzismo e il bullismo?
Ormai è risaputo che il rifiuto delle differenze sociali e l’intolleranza razziale non nasce da ragionamenti culturali o dall’ignoranza, bensì nasce molto prima. Il razzismo (o la paura del diverso) trae origine da operazioni affettive che spesso nell’educazione vengono trascurate.
Ad esempio, quando gli adulti negano o disprezzano una componente emotiva del bambino perché è diversa dal comportamento ideale che ci si aspetta da lui… in quel momento stanno dimostrando disapprovazione verso la diversità che il bambino spontaneamente ha mostrato.
In questo contesto il bambino impara egli stesso a “perseguitare” la propria parte debole (quella non accettata) e di conseguenza imparerà a perseguitare i soggetti deboli che incontra come l’estraneo, il disabile, ecc…
Pertanto, non serve a nulla sommergere i ragazzi con discorsi morali o logici. L’educatore non deve persuadere, ma stimolare il racconto delle emozioni e della storia di ogni bambino e saper ascoltare.
Ovviamente ascoltare non significa accettare schemi razzisti o violenti, ma significa lasciar esprimere l’altro accettando i suoi sentimenti, la sua storia, il suo punto di vista, L’educatore accoglie l’umanità dell’altro anche quando non risponde al proprio ideale.
Un progetto d’intercultura valido deve essere basato su una metodologia che valorizza il confronto delle esperienze e favorisce l’autenticità comunicativa e la condivisione.
Clicca QUI per  trovate un elenco di libri concepiti proprio per l’attuazione di progetti d’intercultura nella scuola dell’Infanzia e Primaria.

(fonte: http://rosatiziana.com/2012/12/26/fiabe-per-lintercultura/)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...