AVEVAMO SOLO UNDICI ANNI – La paura e il Male

“Mi hanno insegnato che la paura dovrebbe salvarti. È un istinto arcaico che dovrebbe sradicarti da un pericolo mortale e metterti in salvo. Come una m51CzL0RzvbL._SX312_BO1,204,203,200_ano invisibile che ti afferra e ti sposta di peso. Questo è quello che mi hanno spiegato in tutti questi anni in cui non ho più dormito. Questo è quello che mi hanno propinato in tutte quelle ore dove hanno tentato di farmi parlare, di farmi raccontare, farmi “elaborare”. La paura. Una mano forte e invisibile che ti afferra e ti salva. Mentre i medici parlavano seduti dietro alla loro scrivania, con un sorriso confortante, io li guardavo dritti negli occhi. E mentre dosavano le parole per far passare quel messaggio consolante, quella mano era appoggiata sulla mia spalla per rammentarmi di stare zitto.”

Avevamo solo undici anni – (L. Sacchi)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...